Salta al contenuto principale

 

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO DI BENI E SERVIZI

(in vigore dal 24 luglio 2019)

 

1.  AMBITO DI APPLICAZIONE

Le presenti condizioni generali di acquisto di beni e servizi (le “CGA” o l’“Accordo”) regolano l’acquisto da parte di Pettenon Cosmetics S.p.A. (“Pettenon”), presso la Vostra società (il “Fornitore”), del bene o del servizio (collettivamente l’“Acquisto”), specificato nel medesimo ordine d’acquisto (“Ordine”). Le disposizioni di seguito riportate si applicano sia agli acquisti di beni che di servizi, salvo il caso in cui l’oggetto della prestazione renda le specifiche disposizioni applicabili unicamente all’una o all’altra tipologia di acquisto. Tali CGA costituiscono parte integrante degli ordini d’acquisto emessi da Pettenon a favore del Fornitore, salvo diverse disposizioni contenute nel testo di ciascun Ordine. Le CGA si applicano a tutti gli Ordini di Pettenon trasmessi al Fornitore, anche se non specificatamente richiamate. Le presenti CGA potranno essere modificate solo su accordo scritto e firmato da entrambe le Parti. Pertanto, il Fornitore rinuncia all’applicazione di eventuali proprie condizioni generali e particolari di vendita che dovranno in ogni caso ritenersi prive di ogni efficacia tra le Parti.

Ai fini delle presenti CGA, i seguenti termini avranno il significato di seguito precisato:

Parti” o ”Parte”: Pettenon e il Fornitore, congiuntamente o disgiuntamente;

Bene/i”: le materie prime, i materiali, i macchinari, i beni e, in generale, qualsiasi bene mobile indicato nell’Ordine, sia esso “generico” (vale a dire non contraddistinto da alcuno dei marchi di cui Pettenon Cosmetics ha il diritto di utilizzo o non realizzato con formule, disegni e/o stampe e/o materiali e/o fotografie e/o forme e/o modalità di esecuzione esclusivi forniti e/o indicati da Pettenon) o “personalizzato” (vale  a dire contraddistinto da taluno dei marchi dei quali Pettenon ha il diritto di utilizzo - di seguito singolarmente “Marchio” o collettivamente “Marchi”- e/o realizzati con formule, disegni e/o stampe e/o materiali e/o fotografie e/o forme e/o modalità di esecuzione esclusivi forniti e/o indicati da Pettenon);

Servizio/i”: le attività, i servizi e le opere, anche di natura intellettuale, indicati nell’Ordine, la cui prestazione è affidata da Pettenon al Fornitore; i Servizi potranno essere anche personalizzati (vale a dire prestati sulla base di specifiche, idee, immagini o altro, esclusivi, forniti e/o indicati da Pettenon).

 

2. ORDINI

2.1 L’Acquisto si intende concluso nel momento in cui il Fornitore accetta l’Ordine espressamente, con sottoscrizione delle presenti CGA, oppure tacitamente, mediante inizio di esecuzione della prestazione ai sensi e per gli effetti dell’art. 1327 c.c. Pettenon potrà comunque revocare l’Ordine in qualsiasi momento anteriormente alla conclusione dell’Acquisto, senza che questo comporti il diritto a risarcimenti o indennizzi a favore del Fornitore.

2.2. Qualora durante l’esecuzione dell’Ordine si rendano necessarie o siano richieste sostanziali modifiche da parte di Pettenon, il Fornitore concorderà con Pettenon eventuali costi aggiuntivi e eventuali proroghe al termine di consegna.

II Fornitore procederà, quindi, alla loro esecuzione sulla base di quanto concordato.

Modifiche effettuate senza il benestare di Pettenon saranno disconosciute a livello economico.

 

3. BENI e SERVIZI

3.1 I Beni ed i Servizi di cui al singolo Ordine, che il Fornitore fornirà a Pettenon, dovranno:

(a) essere conformi alle specifiche tecniche ed agli standard qualitativi richiesti da Pettenon;

(b) essere conformi a tutte le leggi e prescrizioni in vigore con riguardo al singolo Prodotto, alle normative doganali applicabili, alle direttive relative al paese di origine, alle normative nazionali, comunitarie ed internazionali in materia di composizione, etichettatura, imballaggio e relative all’immissione nell’ambiente ed all’uso di sostanze e preparati pericolosi, nonché a quelle relative alla sicurezza generale dei Prodotti ed alla tutela del consumatore/utilizzatore finale;

(c) essere accompagnati dalla documentazione riguardante la dichiarazione/certificato di origine;

(d)  essere dotati di ogni altra documentazione richiesta per legge, ivi inclusa quella a tutela del consumatore;

(e) essere eseguiti dal Fornitore attraverso personale esperto ed adeguatamente formato a svolgere il Servizio.

3.2 Con riguardo alle forniture di Beni e/o Servizi “personalizzati”, il Fornitore inoltre:

(a) si impegna a realizzare i Beni limitatamente ai quantitativi ordinati da Pettenon Cosmetics;

(b) si impegna a non produrre per sé stesso o per terzi e/o commercializzare beni uguali e/o confondibili con i Beni;

(c) si impegna a non vendere e/o cedere a qualsivoglia titolo i Beni a soggetti diversi da Pettenon, salva diversa autorizzazione scritta di quest’ultima;

(d) si impegna a non utilizzare e/o riprodurre il Marchio o utilizzare le informazioni di Pettenon (es. formule, metodi di produzione) per finalità diverse da quelle derivanti dall’evasione dell’Ordine di Pettenon;

(e) si impegna a non utilizzare, per la realizzazione di opere/servizi o beni a favore di terzi, le informazioni, le specifiche tecniche, le formule, i documenti, gli elaborati, le immagini, le idee o altro, utilizzati dal Fornitore stesso per la prestazione dei Servizi;

(f) su richiesta di Pettenon, si impegna a restituire prontamente a Pettenon (i) ogni documento e/o materiale consegnato da quest’ultima al Fornitore per l’evasione dell’Ordine di Beni o la prestazione dei Servizi, (ii) tutti i campioni e/o prototipi realizzati dal, o in possesso del, Fornitore;

(g) Il Fornitore non può cedere, alienare, sub fornire o subappaltare tutto o in parte, la realizzazione dei Beni o lo svolgimento dei Servizi compresi nell’Ordine, senza il previo consenso scritto di Pettenon e senza espressa accettazione scritta delle CGA e di ogni altra disposizione contenuta nell’Ordine da parte del cessionario, subappaltatore e/o subfornitore. Il Fornitore risponderà sempre in solido con i suoi cessionari, subfornitori e/o subappaltatori, per tutte le obbligazioni previste nelle presenti CGA e negli Ordini.

 

4. CONDOTTA DEL FORNITORE

Nel caso in cui il Servizio debba essere erogato presso i locali di Pettenon, il Fornitore si impegna (i) a far rispettare ai propri dipendenti e/o collaboratori le procedure di sicurezza di Pettenon contenute nel DUVRI e (ii) ad attenersi a tutte le precauzioni ed i divieti in vigore per prevenire pericoli nei locali summenzionati.

 

5. ControllI

Pettenon è autorizzata ad effettuare, direttamente o attraverso propri incaricati, in qualsiasi momento controlli, periodici o continuativi, con accesso presso le sedi/laboratori del fornitore per controllare lo stato di avanzamento dei servizi o della produzione dei beni, e, in generale, il rispetto da parte del fornitore degli obblighi di cui all’acquisto. Tale controllo non esonera il fornitore da qualsiasi responsabilità e non implica in nessun modo accettazione dei beni o del servizio.

 

6. Cessione  

6.1 È fatto divieto al Fornitore di cedere a terzi, in tutto o in parte o di affidare a terzi, anche parzialmente, la realizzazione dei Beni e/o la prestazione dei Servizi, salvo preventiva autorizzazione scritta di Pettenon.

6.2 È riconosciuta fin da ora a Pettenon la facoltà di cedere l’Acquisto a favore di un’altra delle società appartenenti al medesimo gruppo del quale Pettenon stessa fa parte. La cessione sarà comunicata al Fornitore per iscritto e da quel momento sarà efficace nei suoi confronti; quanto precede senza che il Fornitore possa dichiarare di non liberare Pettenon.

 

7. ASSICURAZIONE

Il Fornitore deve essere regolarmente assicurato contro responsabilità per danni a terzi a qualunque titolo incluso, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, contro la responsabilità civile da prodotto. Il Fornitore dovrà fornire, su richiesta di Pettenon, il relativo certificato rilasciato dal proprio assicuratore o propri assicuratori in cui si attesti che la copertura assicurativa è in atto. Il Fornitore si impegna, altresì, a non annullare o modificare i termini dell’assicurazione, per tutta la durata del rapporto contrattuale con Pettenon.

 

8. MARCHIO

8.1 Ferme restando le ulteriori obbligazioni previste nelle presenti CGA, il Fornitore si obbliga, altresì, a:

a) non compiere atti che, possano recare discredito o diminuire il prestigio e l'immagine del/i Marchio/i;

b) non depositare né far depositare, a proprio nome o a nome di terzi, il/i Marchio/i e/o qualsiasi altro segno distintivo ed esso simile o confondibile, ovvero altri diritti di proprietà intellettuale riguardanti i Beni e/o i Servizi personalizzati;

c) non utilizzare il/i Marchio/i come parte della propria denominazione o insegna o ragione sociale o nome a dominio e a non utilizzare nelle sue attività commerciali qualsiasi altro segno commerciale, nome a dominio o marchio simile o confondibile con il/i Marchio/i;

d) informare immediatamente per iscritto Pettenon di ogni atto che costituisca ovvero appaia costituire contraffazione od usurpazione del/i Marchio/i in relazione ai Beni e/o Servizi personalizzati od imitazione dei Beni e/o Servizi personalizzati del quale il Fornitore stesso venga a conoscenza;  

8.2 Le attività condotte in violazione dei divieti di cui al presente punto 8.1 verranno perseguite sia penalmente che civilmente.

8.3 Al fine di evitare qualsivoglia dubbio, le Parti dichiarano e riconoscono che non hanno inteso né intendono porre in essere una licenza d’uso di marchi e che, pertanto, nessuna disposizione o clausola contenuta nella CGA potrà essere interpretata nel senso di attribuire al Fornitore diritti di sorta sul/i Marchio/i.

 

9. LUOGO, TERMINI E MODALITA’ DI CONSEGNA DEI BENI/ESECUZIONE DEI SERVIZI

9.1 La consegna dei Beni o l’esecuzione dei Servizi dovrà avvenire entro i termini/per il periodo indicati nell’Ordine o concordati separatamente per iscritto tra le Parti. Se non diversamente specificato le consegne dei Beni e lo svolgimento dei Servizi dovranno avvenire presso la sede di Pettenon. La proprietà ed il rischio relativi ai Prodotti passano all'Acquirente al momento della suddetta consegna.

9.2 Qualora il Fornitore, per cause a lui imputabili, non provveda a consegnare i Beni o prestare i Servizi entro i termini concordati ai sensi dell’art 9.1 che precede o entro quelli successivamente modificati dalle Parti mediante accordo scritto, Pettenon Cosmetics si riserva la facoltà di risolvere l’Acquisto ai sensi dell’art. 1456 c.c., fermo il diritto al risarcimento dei danni subiti. In caso di risoluzione, qualora si tratti di fornitura di Beni personalizzati, il Fornitore dovrà provvedere all’integrale distruzione degli stessi, fornendone prova a Pettenon.

 

10. QUALITA’ E GARANZIE

10.1 Il Fornitore garantisce la pacifica proprietà dei Prodotti e la legittimità del trasferimento.

10.2 Il Fornitore assume altresì nei confronti di Pettenon la totale garanzia per le difformità e i vizi dei Prodotti forniti. Il Fornitore garantisce inoltre a Pettenon in esecuzione della CGA il rispetto delle normative di legge vigenti in materia. Per effetto della suddetta garanzia, e su richiesta di Pettenon, il Fornitore è obbligato a riparare e/o sostituire nel più breve tempo possibile e a sue spese (comprensive di manodopera, pezzi di ricambio e trasporto) qualsiasi parte dei Beni che dovessero manifestare vizi o difformità entro il termine di 12 mesi dalla data di accettazione, salvo diverso accordo scritto tra le Parti, purché gli stessi siano segnalati al Fornitore entro 30 giorni dal momento in cui i vizi sono conosciuti. Resta fermo ogni altro diritto di Pettenon, oltre a quelli disciplinati nelle presenti CGA, ivi compreso il diritto al risarcimento del danno dallo stesso eventualmente sofferto. Qualora il Fornitore non provveda entro 15 giorni dalla richiesta di Pettenon all'eliminazione dei vizi e/o difformità suddetti, Pettenon avrà facoltà di provvedere direttamente o a mezzo terzi, senza obbligo di ulteriori avvisi, addebitando al Fornitore tutti gli oneri relativi. La medesima garanzia vale per pezzi di ricambio.

 

11. PREZZO E TERMINI DI PAGAMENTO

11.1 Pettenon Cosmetics riconoscerà al Fornitore il prezzo dei Beni o Servizi, indicato nell’Ordine che deve intendersi fisso e non revisionabile.

11.2 Tutti i pagamenti verranno effettuati da Pettenon dietro presentazione di regolare fattura da parte del Fornitore, nei termini indicati nell’Ordine.

11.3 Qualora si tratti di acquisto di Servizi, il Fornitore si impegna a fornire a Pettenon, unitamente alla fattura, la documentazione idonea ad attestare i nominativi dei lavoratori coinvolti nell’esecuzione dei Servizi di cui all’Ordine, le relative comunicazioni obbligatorie di assunzione al Centro per l’Impiego, l’avvenuto pagamento ai medesimi delle retribuzioni, il versamento dei contributi previdenziali e dei premi assicurativi ed il dettaglio dei Servizi svolti.

Il Fornitore si impegna a fornire a Pettenon copia del Documento Unico di Regolarità Contributiva (DURC).

Qualora il Fornitore non osservi i suddetti obblighi, Pettenon provvederà, senza ulteriori comunicazioni, alla sospensione dei pagamenti relativi ai Servizi eseguiti che tratterrà a titolo di garanzia; detta trattenuta, verrà restituita al Fornitore solo ad avvenuta regolarizzazione degli adempimenti previsti dal presente punto.

 

12. RISOLUZIONE

12.1 Ferme restando le ipotesi di risoluzione previste nelle presenti CGA, l’Acquisto potrà essere risolto, ai sensi dell’art.1456 del c.c., con effetto immediato, ad iniziativa di Pettenon mediante comunicazione inviata al Fornitore con lettera raccomandata A/R, in caso di inadempimento alle disposizioni contenute negli articoli: 3, 4, 6.1, 7, 8.1, 13.1, 14 e 16.1.

12.2 L’Acquisto potrà inoltre essere risolto da ciascuna delle Parti con effetto immediato qualora l’altra Parte sia posta in liquidazione o l’ammissione ad altra procedura concorsuale o di insolvenza o ad altre procedure equivalenti o sia comunque dichiarata fallita o assoggettata ad altre procedure concorsuali o di insolvenza o ad altre procedure equivalenti ovvero abbia proposto accordi di ristrutturazione, di risanamento o di composizione della crisi o altri equivalenti.

12.3 Nel caso in cui Pettenon dovesse perdere il diritto di utilizzare il/i Marchio/i indicato/i nell’Ordine, l’Acquisto dovrà intendersi risolto con effetto immediato limitatamente alla parte di fornitura di Beni e/o Servizi riguardanti il Marchio oggetto del cessato diritto di utilizzo, senza che ciò faccia sorgere alcun diritto di risarcimento danni od altro a favore del Fornitore.

 

13. PROPRIETÀ INDUSTRIALE

13.1 Il Fornitore è tenuto a garantire che i Beni e la relativa documentazione fornita a Pettenon in base all'Ordine emesso non violino alcun brevetto, diritto d'autore o altro diritto di proprietà intellettuale o industriale di terzi e che nessuna azione legale per contraffazione di tali diritti e/o brevetti, relativa ai Beni ordinati, è pendente davanti a qualsiasi giudice. Inoltre, il Fornitore manterrà indenne Pettenon da qualsiasi danno ad esso derivante da rivendicazioni di terzi asserenti tale contraffazione o violazione e interverrà nelle azioni promosse contro Pettenon assumendone la posizione giudiziale con estromissione di Pettenon ai sensi e per gli effetti dell’art.108 c.p.c.

13.2 I risultati di tutta l’attività eseguita dal Fornitore e/o dai suoi subfornitori o subappaltatori per Pettenon, in esecuzione dell’Ordine, compresi in via esemplificativa e non esaustiva tutte le informazioni, i dati, le relazioni, gli appunti di lavoro, i disegni, la creatività, i progetti, le analisi sviluppate o predisposte dal Fornitore e/o dai suoi subfornitori o subappaltatori in connessione con l’Ordine, eventuali nuovi brevetti, design o altro, saranno di esclusiva proprietà di Pettenon.

 

14. DIVIETO DI CESSIONE DEI CREDITI

Gli Ordini di Pettenon e i crediti da essi derivanti non sono cedibili a terzi, salvo consenso scritto di Pettenon.

 

15. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

15.1 In conformità a quanto stabilito dal Regolamento Europeo n. 2016/679, Pettenon informa il Fornitore che i dati personali di quest'ultimo e dei suoi dipendenti/collaboratori verranno utilizzati al fine di provvedere agli adempimenti previsti dalla legge o stabiliti dalle presenti CGA, come da informativa fornita da Pettenon.

15.2 I suddetti dati verranno trattati in modo lecito, secondo correttezza e con la massima riservatezza e saranno registrati, organizzati e conservati negli archivi informatici e/o cartacei di Pettenon Cosmetics.

 

16. RISERVATEZZA

16.1 Il Fornitore si impegna a trattare come strettamente confidenziali, a non divulgare a terzi, né utilizzare in alcun modo le informazioni di cui sia venuto a conoscenza ai fini dell’Acquisto od in relazione ad esso, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, i dati e le informazioni di carattere tecnico, industriale, commerciale, finanziario o legale, i metodi di produzione, l’organizzazione, il/i Marchio/i, il know-how, il personale, i prodotti, le formule e, in generale, tutte le informazioni riguardanti Pettenon e/o il gruppo di cui Pettenon è parte.

16.2 L’obbligo di riservatezza permane anche a seguito della consegna dei Beni o esecuzione dei Servizi.

 

 

 

17. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

17.1 Il presente Acquisto è regolato dalla legge italiana.
17.2 Per qualsiasi controversia inerente e/o derivante dall’Acquisto viene concordemente eletto quale foro competente, in via esclusiva, quello di Padova.

 

18. CODICE ETICO E MODELLO ORGANIZZATIVO DI PETTENON
18.1
Il Fornitore dichiara di avere preso visione del Codice Etico e del modello organizzativo di Pettenon, pubblicati al link https://www.pettenon.it/it/modello-organizzativo-e-codice-etico e di ben conoscere tali documenti e si impegna a rispettarli.

 

San Martino di Lupari (PD), lì 24/07/2019

 

INFORMATIVA AI SENSI del REGOLAMENTO (UE) 2016/679, di seguito anche GDPR (aggiornata al 08/04/2019)


1.    Informazioni generali: La Scrivente Società (Pettenon Cosmetics S.p.A) di seguito indicata anche semplicemente come “Società”, comunica con la presente le informazioni sul trattamento dei Suoi dati/dati della società/ditta da Lei rappresentata, che saranno in possesso della Società (es. dati di anagrafica- indirizzo, codice fiscale,partita iva, dati inerenti contabilità, dati necessari per la gestione fornitore, l’esecuzione del contratto e l’adempimento di obblighi legali, dati relativi a pagamenti, dati necessari a difendere o far valere un diritto della Società). I dati sono reperiti presso di Lei
2.    Finalità e base giuridica: I dati potranno essere trattati dalla Società: A) per finalità contrattuali e precontrattuali (es. adempimenti amministrativo contabili); trattamento che si basa sulla seguente base giuridica: esecuzione del contratto e adempimento obblighi di legge e esecuzione di misure precontrattuali; B) per adempiere a obblighi di legge, regolamenti e normative comunitarie; trattamento che si basa sulla seguente base giuridica: adempimento di obblighi di legge; C) per far valere o difendere un diritto della Società e quindi per un legittimo interesse della Società stessa consistente nel permettere la difesa e le azioni a propria tutela; trattamento che si basa sulla seguente base giuridica: perseguimento legittimi interessi D) per la validazione e valutazione del fornitore (anche in conformità alle ISO) e quindi per un legittimo interesse consistente nell’affidarsi a fornitori che diano determinate garanzie trattamento che si basa sulla seguente base giuridica: perseguimento legittimi interessi E) al fine di condividere con le altre Società del Gruppo AGF88 i Suoi dati in qualità di Fornitore validato (come da procedura di valutazione del Gruppo) e ciò affinché le Società stesse possano (in caso di necessità) valutare la Sua candidatura come fornitore validato. Il tutto quindi per legittimi interessi consistenti nell’avere fornitori qualificati in tutte le società del Gruppo AGF88; trattamento che si basa sulla seguente base giuridica: perseguimento legittimi interessi.
3.    Obbligatorietà del conferimento: il conferimento dei dati richiesti è necessario per le finalità di cui al punto 2 lett. A, B, C e per tanto l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all’ impossibilità per la Società di dare esecuzione al contratto o proseguire nel rapporto. Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto 2 lett. D ed E è facoltativo ma il mancato conferimento in tutto o in parte potrebbe comportare l’impossibilità per la Società tenere in considerazione il Fornitore e formalizzare un accordo con lo stesso.
4.    Categorie di destinatari dei dati: ferme restando ulteriori comunicazioni (di cui verrà informato se non fossero già note le comunicazioni stesse) che si rendessero necessarie in adempimento di obblighi di legge e contrattuali, i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati dalla Società per le finalità di cui al punto 2 lett. A a.: banche, professionisti (es. legali), autorità giudiziarie e organi di polizia e vigilanza, enti pubblici, poste-corrieri (comunicando i dati necessari per spedire eventuali comunicazioni). Per le finalità di cui al punto 2 lett. B e C a professionisti (es. legali), autorità giudiziarie e organi di polizia e vigilanza, enti pubblici, poste-corrieri (comunicando i dati necessari per spedire eventuali comunicazioni). Per le finalità di cui al punto 2 lett. D della presente informativa, i dati potranno essere comunicati agli Enti di certificazioni. Per le finalità di cui al punto 2 lett. E i dati potranno essere comunicati alle altre Società de Gruppo AGF88. Potranno inoltre conoscere i dati i soggetti appositamente delegati dalla Società al trattamento (addetti del settore amministrativo/legale tecnico-informatico anche esterni alla Società, membri degli organi societari, consulenti qualità/certificazioni, consulenti informatici, legali, consulenti fiscali, stagisti, collaboratori dei responsabili del trattamento) e responsabili del trattamento dei dati (società/studi/professionisti che svolgono attività ausiliarie a quella della Società quali società di consulenza, società di outsourcing informatico, società di gestione fiscale) sempre nominati dalla Società e il cui elenco è reperibile rivolgendosi al titolare del trattamento dei dati.  
5.    Conservazione dei dati: i dati potranno essere conservati e trattati dalla Società per tutto il periodo necessario al perseguimento delle finalità contenute in tale informativa. Il periodo di conservazione dei dati è il seguente:
- per le finalità precontrattuali fino alla eventuale approvazione o formalizzazione del contratto o accordo salvo eventuale ulteriore conservazione prevista dalle normative italiane ed europee; 
- per le finalità contrattuali fino alla cessazione del rapporto e anche in seguito alla cessazione per il periodo determinato dalle normative italiane ed europee anche in materia fiscale; 
- per gli obblighi di legge, regolamenti e normative comunitarie, i dati possono essere conservati per i periodi imposti da tali fonti normative;
- per le finalità di cui al punto 2 lett. D per tutta la durata del rapporto e in seguito se previsto dalla normativa ISO o dalle normative italiane e europee
- per le finalità di cui al punto 2 lett. E i dati potranno essere conservati fino alla revoca della qualità di fornitore accreditato da parte della Società salvo l’esercizio dei diritti indicati al punto 7 della presente informativa
- in ogni caso tutti i dati possono essere conservati per un periodo necessario per far valere o difendere un diritto della Società in base alle normative italiane ed europee.
6.    Titolare del trattamento dei dati conferiti e responsabile per la protezione dei dati: Titolare del trattamento dei dati è Pettenon Cosmetics S.p.A con sede in Via del Palù, 7d, 35018 San Martino di Lupari PD, Tel. +39 049 99888 Fax. +39 049 9988809 e-mail gruppoprivacy@agf88holding.it. Non è ad oggi previsto e necessario per legge avere da parte della Società un responsabile per la protezione dei dati che, qualora si rendesse necessario, sarà comunque reso noto attraverso il sito internet www.pettenon.it della Società che si invita a vistare periodicamente anche per eventuali aggiornamenti della presente informativa.
7.     Diritti: la informiamo che il GDPR prevede la possibilità per l’interessato di chiedere al titolare del trattamento (ai recapiti sopra indicati) l’accesso ai dati personali e la rettifica dei dati, la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguarda, la portabilità dei dati; l’interessato può inoltre avere la possibilità di opporsi al trattamento dei dati e di esercitare gli altri diritti contenuti nel capo 3 sezione 1 del GDPR tra cui si cita quello  di revocare il consenso, ove previsto: la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca.
8.    Reclami: l’interessato può sempre proporre reclamo al Garante privacy italiano i cui riferimenti sono reperibili sul sito www.garanteprivacy.it
9.    Dati di collaboratori/dipendenti: si rammenta che qualora l’interessato a cui è rivolta la presente informativa debba comunicare alla Società per motivi inerenti l’esecuzione del contratto, dei nominativi e recapiti di propri collaboratori, l’interessato dovrà informare il collaboratore delle informazioni contenute in tale informativa e del fatto che comunicherà i dati alla Società che potrà trattare i dati per motivi inerenti lo svolgimento del contratto, ottenendone il consenso alla comunicazione e al trattamento laddove necessario.
10.    Modalità di trattamento: i dati potranno essere trattati dalla Società in modalità cartacea, manuale, informatica e telematica (conservando e trattando pertanto i dati sia su supporto cartaceo che informatico). Tutti i dati di cui all’ oggetto saranno conservati e trattati dalla Società, adottando tutte le misure necessarie alla loro protezione, in conformità a tutte le vigenti normative (e quindi nel rispetto anche dei principi di correttezza liceità e trasparenza e tutela della riservatezza e dei diritti) e con logiche strettamente correlate alle finalità indicate nella presente informativa. Sui dati saranno compiute le sole operazioni necessarie al perseguimento delle finalità indicate in tale informativa. I dati saranno conservati, per quanto riguarda la Società, presso le sedi della Società e presso i responsabili del trattamento nominati dalla Società (oltre che presso i terzi indicati in tale informativa a cui i dati vengono comunicati e che li trattano in qualità di titolari autonomi). I dati saranno organizzati anche in banche dati - data base anche informatici.