Salta al contenuto principale
20/04/2017 Press

Pettenon Cosmetics corre alla Padova Marathon con Gruppo Polis per sostenere il progetto Casa Viola, il servizio dedicato alle donne vittime di violenza e ai loro figli

COMUNICATO STAMPA

Pettenon Cosmetics corre alla Padova Marathon con Gruppo Polis per sostenere il progetto Casa Viola, il servizio dedicato alle donne vittime di violenza e ai loro figli.

Federico Pegorin, CEO Pettenon Cosmetics Spa

Federico Pegorin, CEO di Pettenon Cosmetics Spa, corre per sensibilizzare contro la violenza sulle donne e a favore della raccolta fondi per il progetto Casa Viola di Gruppo Polis

PADOVA, 19 APRILE 2017 - Federico Pegorin, CEO di Pettenon Cosmetics Spa, il 23 aprile 2017 correrà la sua prima maratona di 10 km a sostegno del progetto Casa Viola di Gruppo Polis. L’obiettivo è quello di una raccolta fondi a favore di una casa ad indirizzo segreto, Casa Viola, per l’accoglienza e il sostegno alle donne vittime di violenza e ai loro bambini.

Come CEO di Pettenon Cosmetics, Federico Pegorin desidera coinvolgere dipendenti, fornitori, clienti e amici in una sfida sportiva e solidale, rinnovando una collaborazione attiva con Gruppo Polis dal 2014.

"Sarò il vostro Runner e ce la metterò tutta per rendervi orgogliosi: affronterò infatti la Stracittadina da 10km per la prima volta! - afferma Federico Pegorin - Per riuscirci, ho bisogno del vostro supporto morale e sociale: Insieme possiamo fare un gesto concreto e dare a molte donne una nuova libertà, l’opportunità di ricostruire il loro futuro insieme ai loro figli”.

La raccolta fondi avviene tramite la rete del dono a favore di Gruppo Polis: https://www.retedeldono.it/it/iniziative/polis-nova-società-cooperativa-sociale/federico.pegorin/la-bellezza-dei-gesti-concreti 

 

Federico Pegorin sostiene Gruppo Polis con l’obiettivo di sensibilizzare tanti altri imprenditori nel supportare realtà attive sul territorio con progetti importanti a favore delle donne vittime di violenza che spesso vedono anche il coinvolgimento dei loro bambini. “Facendo prodotti di bellezza siamo sempre sensibili verso le donne, il progetto di Casa Viola oltre ad essere meritorio è un’opportunità concreta di accoglienza e sostegno alle donne vittime di violenza e ai loro bambini. La maratona è un ulteriore stimolo a fare di più”, conclude Federico Pegorin.

Gruppo Polis dal 2008 ha avviato un servizio che offre alle donne vittime di violenza e ai loro figli, spesso anch’essi vittime della situazione, una possibilità per ricostruire il proprio futuro. Questo servizio ha preso il nome di Casa Viola, in onore di Franca Viola, la prima donna in Italia a rifiutare il matrimonio riparatore.

Casa Viola è una struttura di accoglienza a indirizzo segreto che offre alle donne vittime di violenza e ai loro bambini un alloggio protetto e un percorso di accompagnamento all’inserimento lavorativo e abitativo.

Il servizio è realizzato da un team di professionisti che le accompagna in percorsi della durata di circa 8-10 mesi finalizzati a:

    •    Stabilire e intensificare una relazione di fiducia;

    •    Rendere le donne sempre più autonome attraverso delle azioni realizzate su misura;

    •    Implementare un percorso di inserimento lavorativo e abitativo individualizzato.